Invisibili

1 articolo

di Biagio Autieri.

È insita ormai nella situazione e nel concetto di invisibilità qualcosa che ha a che fare con la non-esistenza, come una morte sociale, nella rigida società dello spettacolo. L’universo contemporaneo dell’informazione troppo spesso rappresenta una porzione della realtà e dei suoi attori. Tutto il resto appare trasparente, ma non di quella trasparente realtà che oggi vediamo filtrata dal plexiglass. La maggior parte delle volte tutto il resto, non esiste. È invisibile.